giovedì 31 marzo 2011

Blog o Sito: quale scegliere?

Apro un Blog o un Sito, apro un Sito o un Blog? Mah...


Con tutta probabilità, nel momento stesso che hai deciso di avventurarti in un Business on line, ti piace il Web Marketing in generale e vorresti lavorare in quest'ambito, o semplicemente hai voglia di avere una tua presenza on line, questa è la prima domanda che ti è saltata in testa, dico bene?


Ormai, essendo chiaro che siamo nell'era della "comunicazione", viene quasi naturale rispondere, che il Blog è sicuramente meglio del classico sito statico e privo di qualsiasi forma di interazione e in effetti è proprio così, perchè gli innumerevoli vantaggi che ti può dare un Blog, un sito "canonico" nemmeno se li sogna. 


Personalmente, nonostante tutto ciò, anch'io sono stato molto indeciso sul da farsi per parecchio tempo, per un motivo molto semplice: se decidi di aprire un Blog devi metterti in testa che esso può essere mantenuto in vita solo se ci metti un grande impegno, dedizione, lavoro e volontà!


L' unico grosso difetto del Blog, rispetto ad un classico "sito vetrina", stà proprio in questo; l'assiduità e la continuità con cui devi stargli dietro; è un pò come una tua creatura, che devi nutrire costantemente di contenuti per farla crescere bene.


Internet ormai è pieno di Blog, ne nascono continuamente, ogni giorno ci sono blog di qualunque genere, che trattano gli argomenti più svariati, allo stesso tempo però, col solito ritmo, tanti vengono abbandonati dopo poco, proprio perchè non si ha il tempo materiale per seguirli, ci mancano le idee, abbiamo finito gli argomenti, ecc..


A questo punto potrebbe sorgerti un dubbio: non è meglio allora che metta in piedi un sito tradizionale che mi costa meno fatica, ci lavoro tanto una volta sola ma quando l'ho costruito sono a posto? Domanda più che lecita.


Un sito classico una volta fatto è li, sta a fare bella mostra di se, non ha bisogno di essere alimentato da te ne da nessun altra fonte, anche se non lo controlli per mesi va bene uguale; si ma a che ti serve alla fine?


Se vuoi fare Business on line e lavorare nel Web Marketing, l'unico strumento efficace al giorno d'oggi è il Blog!


Io ci ho messo un sacco di tempo per decidermi se aprire o no un Blog, sopratutto per paura di non avere il tempo per gestirlo e aggiornarlo e quello che mi sento di consigliare è che, se decidi di farlo, sappi che questo ti può portare notevoli vantaggi rispetto ad un sito, ma abbi ben chiaro in testa, come primo dogma, il fatto che devi ritagliarti degli spazi per stargli dietro, altrimenti non lo iniziare nemmeno, perderesti solo tempo e quello nessuno ce lo restituisce!!


I vantaggi di avere un Blog rispetto ad un sito li analizzeremo la prossima volta, ti assicuro che sono veramente notevoli!


A presto,
Paolo



2 commenti:

  1. Beh dipende...parliamo di webmarketing giusto?
    già tempo fa robin good disse che non era necessario fare un blog,anzi era dannoso per un business online


    ma anche se non me lo diceva lui ci sono tanti esempi sotto gli occhi di tutti:
    facebook non è un blog
    è un sito che offre un servizio
    ora questo è un esempio eclatante per dire che ci sono un sacco di siti che offrono dei servizi e non sono per niente dei blog e guadagnano e pure parecchio...
    penso ai siti di dating ad esempio o anche certi portarli di commercio elettronico...senza stare a fare nomi...
    tutti questi siti fanno webmarketing,fanno soldi,ma non sono mica dei blog...sono dei siti magari complessi,ma non sono dei blog...

    quindi dipende più che altra dall'idea che c'è a monte e in base a questa uno poi si regola...

    RispondiElimina
  2. Ciao gio,

    concordo in parte su quello che dici; è vero che non ci sono solo i blog per guadagnare on line, ma il senso principale dell' articolo era dare risalto alla facilità e velocità con cui TUTTI possono avere una propria presenza on line, da subito, senza essere degli esperti e spendendo una cifra veramente irrisoria!!

    Converrai con me che un sito "modello Facebook", così come portali di e-commerce e siti di dating, non sono esattamente piattaforme alla portata di tutti, ma necessitano a monte di una discreta base di conoscenze specifiche.

    Al contrario un blog, per la sua facilità di creazione e gestione, ti consente di essere on line con la tua idea, il tuo progetto, i tuoi servizi immediatamente, anche se sei alle prime armi!

    Paolo

    RispondiElimina

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.