giovedì 28 aprile 2011

Meglio Blogger o Wordpress?

Se non l'hai ancora capito, voglio ripertelo ancora una volta: lo strumento che al momento attuale si dimostra il più potente per fare business on line è il Blog.


Se l'hai capito e non ne hai ancora messo in piedi uno, non so cosa tu stia aspettando, forse pensi che gli altri tuoi concorrenti nel tuo settore si lasceranno sfuggire l'occasione di poter avere visitatori e conseguentemente nuovi potenziali clienti in modo così semplice e gratuito? Non penso proprio, quindi datti da fare e crea il tuo Blog!


Per tua fortuna oggi creare un Blog è molto facile e velocissimo, ci sono tantissime piattaforme GRATUITE con le quali puoi metter su un bel Blog anche in pochi minuti, ma le migliori in assoluto, almeno fino ad oggi sono due: Wordpress e Blogger!


Sicuramente non ti dico niente di nuovo affermando che questi due Servizi On line per la creazione di Blog sono i migliori, ma fra i due quale poter scegliere? Sicuramente dipende molto da quello che ci devi fare. Vediamoli un pò più nel dettaglio.





Sicuramente la piattaforma più famosa e la più usata per la costruzione e gestione di Blog, presenta innumerevoli vantaggi:

  • Innanzitutto è completamente Opensource, quindi gratuita.
  • Installazione e configurazione facile e veloce anche per i principianti. 
  • Possibilità di scelta fra temi grafici molto belli ed eleganti.
  • Aspetto del blog molto professionale.
  • Ampia scelta di plug-in da aggiungere, soprattutto tutto quello che ti serve per ottenere una buona indicizzazione sui motori.
  • Puoi utilizzare Wordpress anche come un vero e proprio sito cambiando alcune impostazioni.

Questa piattaforma presenta però anche alcuni svantaggi, anche se di poco conto, ad esempio la scarsa personalizzazione e temi grafici e servizi aggiuntivi spesso a pagamento.





Si sente dire spesso in giro che utilizzare Blogger sia sintomo di scarsa professionalità: beh io non sono molto d'accordo in questo, penso che in fondo Blogger, con i suoi limiti, è e resti una buona piattaforma. Anche questo blog è su piattaforma Blogger come vedi :) Scegliere Blogger perchè:

  • Anche questo come Wordpress è Opensource, quindi gratuito.
  • Estrema facilità e rapidità di installazione e d'uso (sei on line in 1 minuto!)
  • Scelta di template grafici già pronti all'uso.
  • Ottima indicizzazione naturale sui motori di ricerca. Essendo Blogger di proprietà di Google ti lascio immaginare anche il perchè ;)
  • Google ha annunciato un ulteriore potenziamento dei servizi Blogger.
  • E' predisposto naturalmente per fini commerciali (cosa che Wordpress, almeno in teoria non sarebbe) 
  • Blogger è la piattaforma più veloce in assoluto con la quale costruire un blog ed averlo già pronto, ottimizzato e funzionante!

Le uniche pecche dei Blog Blogger consistono solo nel fatto di essere considerati un pò poco professionali, ciò dovuto in gran parte al fatto che avendo questa sorta di "licenza commerciale", si prestano ad essere una categoria di blog molto inclini allo Spam e i temi grafici non sono molto personalizzabili.

In conclusione, non mi sento di affermare che uno sia migliore dell'altro a prescindere, dipende molto dai tuoi gusti, da come e perchè lo vuoi usare, ecc..

L'unica cosa che non ti devi dimenticare MAI è che se vuoi fare business on line col tuo blog, qualunque tu scelga, compra un tuo domino personalizzato!

Lo puoi fare con pochi euro ed è una scelta fondamentale per la tua credibilità e per il tuo lavoro!

Buona scelta,
Paolo


Image: Danilo Rizzuti / FreeDigitalPhotos.net



12 commenti:

  1. Ciao Paolo

    io continuo ad essere della mia opinione: WORDPRESS fino alla fine !!!!!

    Barbara Massini

    RispondiElimina
  2. Si Barbara,

    Sicuramente WP è la piattaforma numero 1 ma penso che Blogger nel tempo sia stata "demonizzata" eccessivamente, quando invece a mio avviso rimane una soluzione da considerare...il messaggio che volevo far arrivare è questo.

    Paolo

    RispondiElimina
  3. Ciao Paolo,
    concordo con Barbara.
    Per operare con eccellenza Wordpress allo stato non ha rivali.

    RispondiElimina
  4. Ciao Roberto,

    certo, fondamentalmente anch'io penso che sia molto professionale WP, non vorrei fosse mal interpretato il contenuto di questo post.

    RispondiElimina
  5. Blogger è molto più facile da usare, wordpress lo trovo più ostico.. ma è vero che con Wp si possono creare più amministratori del blog mentre con Blogger no? Sto provando entrambi prima di decidere quale usare..

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudina,

    in effetti è giusto quello che dici, con Wordpress si possono avere più amministratori per il blog, mentre per Blogger puoi aggiungere solo "autori"...

    Se vuoi imparare ad usare Wp alla perfezione ti posso consigliare un prodotto che reputo completo e molto valido, è quello di Max Cecco, dai un'occhiata qui intanto:

    http://massimocecco.it/wordpress-tutorial/installazione-blog/

    Paolo

    RispondiElimina
  7. Io preferisco blogger. Ora per lavoro mi hanno chiesto di valutare anche wordpress(come piattaforma gratuita senza l'acquisto di un dominio). Per il momento mi lascia molto perplessa. Tizy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende sempre in primis dall'utilizzo che devi farne...In entrambi i casi, indipendentemente dalla piattaforma che scegli di utilizzare l'acquisto di un dominio è FONDAMENTALE!!

      E' un piccolo investimento in fondo rispetto ai grandi benefici che può darti, non lo sottovalutare mai quest'aspetto perchè può fare la differenza :)

      Paolo

      Elimina
  8. ciao e grazie per l'ottimo articolo, molto esaudiente, vorrei però comprendere una cosa, qual'è il modo migliore di associare il dominio acquistato al blog ospitato su blogger o wordpress ?
    grazie e in bocca al lupo !!

    RispondiElimina
  9. Ciao Giovanni,

    grazie per il feedback!

    Credo di non aver capito bene la tua domanda....Cosa intendi esattamente per "modo migliore", dal punto di vista pratico, o per la parte ottimizzazione??

    RispondiElimina

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.