giovedì 17 novembre 2011

Trovare Clienti Nuovi per gli altri Gratis? No grazie!! (Parte Prima)

"Cara azienda/imprenditore, che per trovare clienti nuovi ti rivolgi a me per chiedere informazioni sui miei servizi di web marketing, magari perchè hai visto un mio annuncio da qualche parte in rete, sappi che io quell'annuncio lo PAGO, non vedo perchè dovrei fare la stessa cosa per te a GRATIS!"


Purtroppo il problema che mi sembra doveroso segnalare è ormai all'ordine del giorno nella nostra categoria, perchè deriva dalla pessima abitudine (tutta Italiana) del concetto che su internet deve essere tutto GRATIS!


E' giunto il momento di denunciare questo fenomeno e dargli voce il più possibile, anche se capisco che non è un' impresa semplice sensibilizzare le persone e permettere quindi un cambio graduale di mentalità, ma non si può nemmeno continuare a ricevere richieste assurde come capita spesso a me e a tanti colleghi che si occupano di web marketing e servizi per trovare clienti nuovi per aziende e professionisti e fare finta di nulla.


Sfido chiunque si occupi di marketing on line a dirmi che a lui non è mai successo che il potenziale cliente gli chieda di promuovere la propria attività GRATIS, giustificando la richiesta così: "tanto che ti ci vuole a farmi una paginetta e qualche annuncio, se funziona bene, altrimenti abbiamo provato...."


Queste aziende o imprenditori che siano, non mettono assolutamente in conto la cosa principale; che quando si rivolgono ad un professionista di web marketing, colui è diventato tale dopo tanti anni di studio, impegno, sacrifici, sia di tempo che economici e che molte volte si è costruito la propria professione solo con le sue forze ed il suo processo di formazione è costante e continuo, in quanto il web ha un' evoluzione talmente veloce che non puoi permetterti di rimanere indietro!


Di contro purtroppo, questo modo di pensare delle aziende è alimentato da due fattori principali, il primo dei quali è rappresentato dalla nascita giornaliera di sedicenti professionisti che si improvvisano esperti di web marketing proponendo servizi a prezzi stracciati, generando così la cosa più deleteria che possa accadere per tutti: la GUERRA DEI PREZZI!


La corsa al ribasso delle tariffe innesca una spirale pericolosissima e altamente distruttiva perchè, oltre ad essere svilente a livello personale, infanga anche tutta la categoria di coloro che questo lavoro lo fanno con passione, impegno e serietà!


Ma c'è un secondo fattore che personalmente ritengo ancora più grave!


Continua..................



7 commenti:

  1. Caro Paolo hai proprio ragione.

    La cosa preoccupante è che quello che dici sta interessando sempre più spesso anche altre professioni che trattano di servizi on-line !

    RispondiElimina
  2. Ciao Ccs,

    si è vero, questo accade purtroppo perchè internet in questo caso fa un pò da filtro in modo negativo, in quanto il potersi "nascondere" dietro ad un monitor a volte incentiva; lato cliente, il potersi permettere di fare richieste assurde; lato professionista (o presunto tale) consentire di spacciarsi per chi non si è!

    Tutto questo alimenta il FALSO mito che internet deve essere per forza GRATIS e spesso è preso solo come un gioco, andando a sminuire le enormi potenzialità che oggi invece può offrire e screditando chi ci lavora giornalmente con passione e dedizione.

    RispondiElimina
  3. I sedicenti professionisti che si improvvisano esperti di web marketing escono tutti dalla scuola di Marsala. Vedi l'ultima sua baggianata "consulente marketing in 8 settimane" LOL

    RispondiElimina
  4. Ah ecco ... allora non era solo una mia personalissima convinzione ...

    RispondiElimina
  5. Ciao Vicente e Matteo,

    direi che negli ultimi tempi c'è stato un gran proliferare di nuove professioni ed indubbiamente c'è chi ha approfittato della scia.

    Personalmente non conosco nei dettagli il nuovo corso di Marsala e non voglio metterne in dubbio l'efficacia.

    D' altro canto però, il voler "sdoganare" tecniche miracolose e percorsi troppo "brevi" può essere si controproducente e alimentare a creare una strana categoria...i consulenti "FURBI"

    In altre parole non credo che si possa diventare consulente con una scadenza e con un corso, lo vedo più come un percorso, più o meno lungo e più o meno complesso, con l'elemento costante, da non dimenticare, che tutto il processo di formazione può solo iniziare con un corso, ma, specialmente per consulenti di web marketing, deve essere sempre CONTINUO e COSTANTE!

    RispondiElimina
  6. Ciao Carissimo Paolo, mi piace sempre leggere il tuo blog e il valore che dai ai tuoi utenti!!

    Riguardo quello che hai scritto, ti dico sinceramente che chi vuole lavorare gratis lo può anche fare, ma per diventare un vero consulente marketing con il know how adatto e ci vogliono anni di esperienza sul campo e moltissimi studi e investimenti economici!

    Io ultimamente ho triplicato il mio prezzo per le consulenze, e sono felicissimo di averlo fatto, lavoro meno con meno rotture di scatole.

    Alla fine preferisco seguire i miei progetti e andare avanti per la mia strada!

    Le aziende ahimè sono chiuse e non capiscono l'opportunità che internet offre, e non sono disposti ad investire!!

    Sai cosa ti dico: " Peggio per loro " falliranno una dietro l'altra e noi staremo qui a guardare e a continuare a fare il nostro lavoro solo per coloro che hanno fiutato che la loro svolta poteva essere internet.

    Oggi 11.000 aziende all'anno falliscono e il numero è sempre in crescita, ma la colpa non è della crisi, è delle aziende che lavorano in modo vecchio e obsoleto e non capiscono un tubo.

    Non fanno formazione e restano chiusi nel marketing di 30 anni fa e infatti i numeri parlano chiaro, le aziende che stanno battendo tutti oggi sul mercato sono composte da giovani che sfruttano internet come core business!

    Soo dell'idea che se le cose non cambiano e le aziende non si mettono in riga, sarà sempre peggio.

    Dico a tutti i consulenti marketing seri, fatevi pagare il vostro lavoro vale oro, e se un azienda non lo capisce allora peggio per lei!

    Qualsiasi sia la cifra che hai deciso di farti pagare ci sarà sempre qualcuno disposto a pagare, cosi hai meno rotture di scatole e più profitto!

    Consiglio spudorato: Non permettete alle aziende di mettervi i bastoni tra le ruote, per far funzionare tutto, dovete avere carta bianca!
    Altrimenti il vostro lavoro non viene fatto al 100%.

    Mi ha fatto molto piacere dare la mia opinione, a breve anche io pubblicherò un video post su questo argomento, solo che andrò giù molto più pesante!

    Buon Business a Tutti

    Alex Billico

    RispondiElimina
  7. Ciao Alex, grazie mille!

    Sono contento che ti piaccia il mio blog, lo sai che anch'io ti seguo molto e apprezzo tutto il tuo lavoro e la tua competenza in questo complicato e spesso INCOMPRESO settore!

    Condivido in pieno la tua idea, in primo luogo perchè io, come tanti altri, ho affrontato un percorso molto lungo di studio, lavoro ed esperienze, ho investito tanto tempo e risorse economiche per potermi ritagliare il mio posto e se c'è una cosa che vorrei evitare è entrare nella guerra dei prezzi al ribasso, essendo magari messo a confronto con "sedicenti" professionisti, assolutamente improvvisati, che si svendono a prezzi ridicoli tanto per tirar su qualche euro e poi spariscono nel nulla.

    Ormai con il pretesto della crisi, del meno lavoro, ecc.. chiunque e sottolineo CHIUNQUE; aziende, professionisti, imprenditori di ogni settore, anche con business importanti e che della crisi NON ne ne risentono affatto, si sentono AUTORIZZATI da questa situazione incresciosa a farti delle richieste assurde, come ad esempio la consulenza GRATUITA!

    Il problema di fondo della nostra cara Nazione è ancora una volta la MENTALITA' dei singoli individui, che si fermano all'equazione basso costo=buon affare, modo di pensare che purtroppo si rivela spesso alquanto deleterio per tanti business, oggi più che mai!

    Ci vediamo sul tuo blog :)

    Ciao
    Paolo

    RispondiElimina

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.