giovedì 26 gennaio 2012

Per Trovare Clienti Nuovi devi assolutamente evitare un numero: il numero 1!!

Quando si parla di strategie di marketing on line, ma fondamentalmente anche off line, c'è sempre la tendenza ricorrente a scegliere e concentrarsi solo ed esclusivamente su UNA sola fonte di entrata su cui appoggiarsi, cosa che, specialmente al giorno d'oggi è assolutamente SBAGLIATA!


Questo per diversi motivi, primo fra i quali il fatto che oggi nel 2012 la concorrenza sta diventando sempre più accanita e molto spesso per trovare clienti nuovi ed aumentare le tue entrate, una sola sorgente di traffico non ti basta ed hai quindi bisogno di nuove fonti di acquisizione contatti.


Alla maggior parte delle aziende il fatto di scegliere più fonti di acquisizione clienti la maggior parte delle volte spaventa perchè la loro mente va subito all'equazione più sorgenti=più costi, tralasciando però la componente essenziale che, specialmente per quanto riguarda il web marketing, ci sono fonti di traffico che possono crearti degli importanti flussi di potenziali contatti a costi estremamente contenuti.


Proprio per questo la tua azienda forse ad oggi non ha il numero di clienti che si merita, perchè sei focalizzato solo su UNA fonte di traffico e magari non vedi le altre che invece potrebbero rivelarsi potenzialmente anche migliori di quella che hai scelto!


Le possibilità che la rete ci offre oggi per trovare clienti nuovi sono immense! 


Supponiamo che tu in questo momento abbia scelto il Pay Per Click come canale principale di acquisizione clienti: ti sarai certamente accorto che i costi di tale strumento, specialmente su Google lievitano di giorno in giorno, rendendo in certi casi, specialmente per le piccole e medie imprese, ritorni accettabili sugli investimenti spesso difficili.


Perchè non affianchi alle tue campagne PPC un blog informativo ad esempio, dove creare valore per i tuoi potenziali clienti settimana dopo settimana, mese dopo mese, in modo da posizionarti piano piano ai primi posti sui motori di ricerca ed affermarti come autorità nel tuo settore.


Il blog aziendale è uno strumento potentissimo, ma anche altamente sottovalutato, vuoi per mancanza di tempo da dedicargli, vuoi per scarsa predisposizione "naturale" delle aziende italiane alla comunicazione!!


Il tuo sito web è ottimizzato come si deve, è aggiornato, è creato con contenuti Ad Hoc per quanto riguarda la tua azienda ma soprattutto orientato a quello che il tuo potenziale cliente necessita per soddisfare i suoi bisogni?


L'ottimizzazione del tuo sito web o blog che sia, nei confronti del tuo cliente è FONDAMENTALE!


Stai sfruttando a dovere la tua presenza sui Social Network (Facebook, Twitter, ecc...) o pensi che BASTI la presenza con un profilo magari PRIVATO??


Se ancora non lo sai i Social Network stanno diventando uno strumento essenziale per ogni tipo di comunicazione, perchè sono veloci, immediati, virali per diffondere i tuoi messaggi, ma anche perchè quello che accade al loro interno è facilmente indicizzato sui motori di ricerca.


Non li sottovalutare, non sono un giocattolino, possono diventare uno strumento di marketing impressionante, oltre che economico!


Hai mai pensato di stringere un' alleanza strategica con un' azienda che magari vende un prodotto che è complementare al tuo, o vedi tutti solo ed esclusivamente come concorrenti?


Pensaci bene a questa ultima cosa che ti ho detto perchè il 90% delle ditte italiane NON lo fa! Magari potresti essere tu fra i pochi! 


Potrei anche continuare ancora per molto, ma spero che ti sia arrivato in parte il messaggio che volevo trasmetterti, in particolar modo a te azienda o imprenditore che ti sei fissato sul tuo sistema per trovare clienti nuovi e NON vedi oltre, guardati intorno, vedrai che scoprirai molte più cose di quanto credi se riesci a tenere la mente aperta!


Naturalmente il mio consiglio spassionato è sempre lo stesso; gli strumenti per fare web marketing sono molteplici, ma vanno saputi usare correttamente per essere sfruttati al meglio e per questo ti consiglio di affidarti SEMPRE a un Consulente "vero", basta improvvisazioni!


Purtroppo il periodo di crisi, l' arte di arrangiarsi italiana, ecc.. fanno si che ogni giorno assistiamo al proliferare di nuovi consulenti di questo e quello, che così come nascono dopo poco spariscono, non prima di aver abbindolato qualcuno con false promesse ed avergli spillato un bel pò di soldi.


Concludo dicendo solo questo: diversifica le tue fonti di traffico, ce ne sono molte e se non sei esperto di marketing, per trovare clienti nuovi per la tua attività, affidati a Professionisti! Stop!




Buon business!!
Paolo 




Image: creativedoxfoto / FreeDigitalPhotos.net



mercoledì 18 gennaio 2012

Seo, Sem, ma che roba sono? Anche tu dai queste definizioni per scontate? Male!

L'idea di questo post mi è venuta l'altro giorno mentre parlavo con un amico che di internet non ne capisce praticamente nulla e man mano che parlavo di web marketing e gli spiegavo i miei lavori e tutti i progetti in cantiere mi sono accorto di quanto, quando siamo troppo dentro ad un sistema, diamo per scontate certe cose che invece scontate non lo sono affatto, almeno per le persone "comuni", che non stanno a finirsi gli occhi sul monitor di un pc quotidianamente come noi :) 


Mi riallaccio così al post di qualche mese fa dove spiegavo la mia idea di web marketing questo sconosciuto, dove mettevo in luce una realtà che tocco con mano tutti i giorni, avendo a che fare con imprenditori ed aziende che non hanno nemmeno mai pensato di trovare clienti nuovi attraverso la rete e quindi la parola web marketing gli suona come un qualcosa di veramente astratto, figuriamoci parlare di Seo e di Sem!


Voglio quindi fare un pò chiarezza sull'argomento per chi è alle prime armi con un business on line o tutti coloro che semplicemente vogliono saperne di più su queste 2 paroline così strane. Se sei già esperto invece mi scuso con te per la banalità che ti potrà trasmettere questo post, ma, come dicevo prima, a volte diamo troppe cose per scontate quando invece per qualcuno non è affatto così!


Sicuramente sia il Seo che il Sem sono 2 argomenti talmente vasti e complessi che non basterebbero giorni di spiegazioni per essere illustrati a dovere ma intanto voglio dare una base, un primo scalino da cui partire per tutti coloro che li sentono nominare e non sanno di cosa si parla.


Il Seo (Search Engine Optimization) altro non è che: "l'ottimizzazione dei tuoi siti o blog volta a far si che essi riescano ad aumentare il traffico ricevuto" 


Per fare ciò abbiamo bisogno di effettuare tutta una serie di operazioni a largo raggio, ovvero dobbiamo occuparci del sito o blog e cercare di migliorarlo a 360 gradi, quindi sia per quanto riguarda i contenuti, che il codice Html, in modo da renderlo il più possibile "amico" dei motori di ricerca, permettendogli di scalare  le classifiche e arrivare nella posizione più alta possibile fra i risultati.


Il Seo non è certo un operazione semplice da eseguire, i parametri utilizzati dagli algoritmi dei motori cambiano velocemente e non da risultati immediati, ma investire nel Seo può dare degli ottimi e molto solidi ritorni sull'investimento nel lungo periodo, in quanto con una strategia Seo ben fatta puoi garantirti un grande flusso di traffico sui tuoi siti in maniera assolutamente GRATUITA!


Diverso è invece il discorso quando parliamo di Sem (Search Engine Marketing) ovvero: "il marketing dei motori di ricerca, che comprende tutte quelle operazioni messe in atto per fa si di portare quanti più visitatori possibili interessati a quello che hai da comunicare nei tuoi siti"


Col Sem quindi non interveniamo direttamente sul sito stesso come avviene con strategie di Seo (on-site), ma al di fuori di esso (off-site), con una serie di strategie di web marketing che possono essere di varia natura.


Con una buona strategia Sem puoi avere dei ritorni molto più veloci di quanto avviene col Seo, ma il lato negativo è che ciò comporta un certo impegno di base in termini economici.


Concludo per il momento dicendo che sia il Seo che il Sem sono entrambe attività distinte ma complementari e divenute indispensabili per promuovere efficacemente siti di qualunque genere.


Spero di aver fatto un minimo di chiarezza in più sulla differenza fra questi due termini, dati per scontati dagli "addetti ai lavori" ma anche usati troppo spesso in modo scorretto da tanti "esperti"


Alla prossima,
Paolo




Freedigitalphotos.net/digitalart

giovedì 12 gennaio 2012

Il Web Marketing nel 2012 potrebbe salvarti la vita...se solo te ne rendessi conto!

"Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare tempo." (Henry Ford)


Il primo post dell' anno lo voglio iniziare con questa frase, pronunciata agli inizi del '900, perchè suona quanto mai attuale oggi nel 2012, anzi direi che calza proprio a pennello per il periodo storico che stiamo vivendo. Non è un caso che queste parole siano state dette dal fondatore di quella che è a tutt'oggi, una delle maggiori società produttrici mondiali di automobili, la Ford Motor Company.


Questo è stato un uomo che ha capito subito qual'era la strada giusta da seguire, non si è fatto spaventare dalle difficoltà, ha investito, ha saputo ASPETTARE ed ha avuto successo! Se fosse ancora vivo quindi, il povero Henry penso che rimarrebbe inorridito dalla MENTALITA' che si sta radicando sempre di più nella testa delle aziende ed imprenditori Italiani.


Il terrorismo mediatico fatto dalla televisione sta creando un effetto DEVASTANTE sulla già scarsa predisposizione delle aziende ad aprirsi a nuovi mercati, a mettersi in gioco, ad investire in pubblicità, screditando e facendo passare in secondo piano la grande opportunità del secolo: il web marketing!


Henry Ford non aveva internet, ma è riuscito a sfruttare in pieno gli scarsi mezzi che aveva a disposizione, oggi abbiamo centinaia di sistemi in più per trovare clienti nuovi sfruttando le potenzialità immense di internet che ci permettono di arrivare a scoprire mercati lontanissimi da noi, che fino a qualche anno fa erano irraggiungibili, ma tutto questo spesso dagli imprenditori non viene considerato perchè hanno PAURA di spendere soldi!


Mi trovo spesso a fare consulenze per aziende che hanno il loro focus mentale rivolto solo in queste direzioni: SPENDERE poco=GUADAGNARE molto e subito! Ovviamente questa è la mentalità standard, anche a cose normali, figuriamoci oggi nel 2012 in piena crisi economica!!


Il risultato di questo modo di pensare può essere solo uno: essere tagliati fuori dal mercato!


Eh si cara azienda, in tempi come questi la cosa più sbagliata che puoi fare è SMETTERE di far pubblicità per risparmiare denaro, perchè ci sarà sempre chi la crisi la vede come un' opportunità, investirà e si ritaglierà una fetta di mercato che poteva essere TUO, se solo avessi avuto la mentalità un pochino più aperta e non ti fossi fatta spaventare dai telegiornali, dalla stampa e da tutte le c**** che ci stanno inculcando nella testa.


Certo, non siamo in un periodo economico favorevole, ma se tutti ci fermiamo e stiamo li ad aspettare cosa pensi che succeda, che migliorino le cose da sole? La realtà è che oggi sopravviveranno solo le aziende che hanno il coraggio di uscire dal guscio, aprirsi a nuovi scenari, costruirsi una propria presenza on line e quindi DIFFERENZIARSI dalla massa che rimane li ad aspettare che tutto gli piova dal cielo.


Oggi, come mai prima d'ora c'è bisogno di strumenti efficaci per promuovere i propri prodotti e servizi a costi contenuti, tutto questo è possibile con opportune strategie di web marketing sartoriale, tagliate su misura del tuo business ma soprattutto sulle esigenze del tuo pubblico di riferimento.


Non farti sfuggire questa grande opportunità, rimanere li ad aspettare non ti servirà a nulla, perchè ricorda: se fermi l'orologio il tempo scorrerà lo stesso!!


A presto.


Paolo