giovedì 27 settembre 2012

Google AdWords Vs Landing Pages: la battaglia continua!

Ebbene si, pare che non ci sia proprio pace nello scenario di continue limitazioni che Google AdWords applica alle nuove Landing Pages, rendendo sempre più difficile il compito di chi lavora per la maggior parte facendo Lead Generation.

C'è da dire che come suo solito Google (molto probabilmente facendolo non a caso ma con un preciso scopo), non è mai molto chiaro su cosa si possa fare e cosa no e questo purtroppo causa una notevole confusione fra tutti gli operatori del settore.

Tutto ciò è amplificato anche da sedicenti esperti che spuntano fuori come funghi ogni giorno dicendo la sua e proponendo le loro soluzioni al pari di pozioni miracolose, che non hanno però l' effetto tanto decantato.

Per esperienza personale ti dico subito che NON c'è una soluzione miracolosa e nemmeno una standard, in quanto le linee guida cambiano continuamente e quello che andava bene 1 anno o appena qualche mese fa adesso potrebbe non andare bene più.

Se ti occupi di web marketing sai bene che appena pochi mesi fa sulle tue landing per far si che esse venissero approvate bastava citare ad esempio l' informativa sulla Privacy, poi improvvisamente questo non bastava più e da allora ci vuole un casella da spuntare e un link di rimando ad una apposita pagina che spiega nel dettaglio tale informativa.

La politica di Google AdWords di rendere sempre più pertinenti i risultati delle ricerche dell' utente ha fatto si di dover creare delle landing pages sempre più chiare, pulite e con sufficienti informazioni che permettano al navigatore stesso di capire immediatamente chi sei, cosa proponi, se si possono fidare, ecc...

Da questo è nata l' esigenza di avere sulle tue pagine di atteraggio anche un menù con una barra di navigazione che mostri agli utenti tutto di te, cosa fai e dargli sostanzialmente un senso di sicurezza in più.

A questo punto specie se sei un consulente di web marketing, non ti dico niente di nuovo del problema che si ha quando una landing page contiene dei link che portano ad altre pagine o addirittura una barra di navigazione: esatto, un drastico calo delle conversioni!

Come se non bastasse la notizia dell' ultimo momento proveniente da quei simpaticoni di Google è che da adesso c'è una nuova restrizione: ovvero da oggi NON si può più offrire sulle pagine qualcosa di GRATUITO in cambio dell' indirizzo email!

Ora potresti obiettare dicendomi che tu hai delle landing dove offri omaggi digitali e guide gratuite perfettamente funzionanti, ti capisco benissimo perchè le ho tuttora attive anch'io ma, il semplice motivo è che questa nuova restrizione è appena all' inizio e ci vorrà del tempo prima di arrivare ad intercettare tutte le pagine non conformi a questo nuovo "regolamento", l' unica cosa certa è che prima o poi toccherà a te come a me.

Quindi come fare per arginare il problema delle conversioni che con questa novità continueranno ancora ad abbassarsi?

La soluzione studiata da Google ha, a mio avviso, qualcosa di assurdo! 

Si perchè pare che non si possano più dare OMAGGI ma SCONTI!

Questa è una soluzione abbastanza paradossale perchè in teoria io non posso dare niente gratis ma posso farti uno sconto del 99% sul prodotto o servizio!!

Questo dello sconto quindi oggi nel 2012 sembra l' unica soluzione "accettata" da Google AdWords per far approvare e rendere idonee le tue pagine. 

Sicuramente Google ha i suoi motivi per fare questo e se pensi al sistema adottato dai grossi inserzionisti lo capirai da te, resta di fatto che ad oggi creare landing page idonee ad essere approvate è sempre più una specie di scommessa, perchè quello che va bene oggi domani non potrebbe valere più.

Attendendo ulteriori sviluppi in tal senso, a questo punto l' unica cosa da fare è andare a modificare le nostre pagine prima che sia troppo tardi!

Paolo


Image: FreeDigitalPhotos.net



giovedì 20 settembre 2012

Web Marketing e colori: un' accoppiata spesso vincente ma trascurata!

In questo post voglio affrontare un argomento che troppo spesso viene sottovalutato e assolutamente ritenuto non rilevante in termini di web marketing e comunicazione on line: il corretto utilizzo dei colori!

I colori sono da sempre una costante di tutto ciò che ci circonda; ci danno indicazioni ed informazioni importanti, sono associati spesso (anche a livello inconscio) a significati ben precisi, creano diverse impressioni e stati d'animo, ecc..

E' importante quindi capire il significato dei singoli colori perchè ciò ti permetterà di poter comunicare in maniera molto più efficace e convincente col tuo pubblico di riferimento, sia che tu lo voglia fare on line che off line.

Prova un attimo a guardarti intorno.....scoprirai subito che in tutto ciò che vedi avrai in automatico delle associazioni mentali e delle sensazioni molto diverse da colore a colore! Lo stesso avviene a chi visiterà il tuo sito internet!

Diventa quindi molto importante scegliere una grafica curata, piacevole e di grande impatto, anche perchè il nostro cervello ci mette appena una frazione di secondo a ricevere una sensazione positiva o negativa alla visione del sito e del suo abbinamento di colori!

Quindi oltre a contenuti di valore, giusta formattazione dei testi, ottime offerte di prodotti e servizi, ecc..la corretta strategia per fare un web marketing convincente e proficuo è anche adottare una certa accortezza nella scelta dei colori del nostro sito web.

Vediamo una panoramica dei colori più comunemente usati ed il loro significato:  

Nero: 


è il colore dell' eleganza e dello stile per eccellenza. 

Molto usato da chi vuole dare una certa formalità e prestigio al proprio sito. 

Se saputo usare insieme a colori tenui, conferisce ai siti un aspetto che trasmette classe e raffinatezza e da la percezione di estrema qualità a tutto ciò che su essi viene proposto.

Attenzione a non abbinarlo a colori troppo vivaci perchè può avere un effetto un pò troppo aggressivo e scarsa leggibilità dei testi, va quindi dosato ed abbinato con estrema cura.

Bianco: 


il colore che meglio trasmette un grande senso di pulizia, ordine, luminosità.

La carta vincente è associarlo sicuramente al nero, in modo da avere il massimo contrasto ed ampia leggibilità dei testi.

Il bianco è anche associato all'igiene e per questo motivo ne viene fatto largo uso su tutti quei siti relativi alla sanità (farmacie, ospedali, studi medici, ecc..)

Questo colore è particolarmente sfruttato per dare rilievo ai contenuti di un sito internet, in quanto se saputo usare adeguatamente esso è in grado di dare risalto subito a colpo d' occhio ai vari singoli elementi che compongono la pagina web.

Rosso: 


un colore questo dai molteplici significati, che va usato con particolare attenzione.

Se è vero infatti che il rosso rappresenta il potere e stimola all' azione è altrettanto vero che esso simboleggia anche il sangue e quindi il pericolo.

Pensa ad esempio ai segnali stradali o ai semafori, il rosso simboleggia un avvertimento che devi rispettare per evitare problemi.

Alla luce di questo quindi non è particolarmente indicato su tutti quei siti che trattano argomenti che potrebbero ricondurre l' utente a situazioni spiacevoli (vedi dentisti, chirurghi, medici in generale, ecc..)

Arancio: 


uno dei colori più caldi, simboleggia l' estate, l' energia, pensa ai vari integratori per lo sport, spesso hanno questo colore, non a caso!

Allo stesso tempo però questo è anche il colore del vantaggio, delle offerte, del risparmio....e nell' universo on line è spesso usato per evidenziare offerte speciali, prezzi ribassati, pulsanti con inviti all' azione, con un accorgimento; non ripeterlo troppo spesso nella pagina che potrebbe facilmente stancare l'occhio e rendersi inefficace!

Blu: 

uno dei colori più rilassanti alla vista, rispecchia il cielo e il mare, fresco e calmante, suscita professionalità e affidabilità.

E' senza dubbio uno dei colori più "facili" da utilizzare, in quanto risulta gradito pressochè da tutti, per questo ampiamente usato specie nelle home page e nelle pagine di atterraggio!


Verde:

storicamente il colore della natura, quindi molto gradevole e rilassante per la mente, al contrario del rosso indica "via libera" (pensa sempre all' esempio del semaforo)

Tuttavia alcune sfumature, specie quelle di verde scuro, richiamo al tempo soldi, successo e potere.

Puoi quindi adottare tale colore per scopi anche molto diversi fra loro.

Marrone: 


nei secoli il colore della terra, ma anche dell' autunno se mischiato col giallo e l' arancione.

Risulta un colore molto gradito, perchè da credibilità e stabilità e limita gli effetti spesso eccessivi del rosso puro.

Particolarmente apprezzato in tutto il bacino del mediterraneo in quanto tale colore da al sito un senso di appartenenza a tale ambiente.


A questo punto non ti resta che iniziare a "dipingere" adeguatamente il tuo sito! ;)

Paolo

Image: FreeDigitalPhotos.net



giovedì 13 settembre 2012

Web Marketing Sartoriale incontra Ac Leaks!


Era una calda mattinata di fine luglio, stavo ultimando dei lavori ed organizzandone altri per il mio ritorno dalle ormai imminenti ferie, quando mi arriva un messaggio in posta di un certo David del portale Acquisireclienti.com che dopo aver visto il mio sito ed il blog mi chiedeva se volevo collaborare con loro ad un progetto di formazione.

Conoscevo da tempo questo portale, fin dalla sua nascita, mi sono anche servito dei loro servizi e lo ritengo un ottimo strumento per tutti coloro che lavorano on line, ma anche per aziende e professionisti che si affacciano per la prima volta ed hanno bisogno di consulenza o di essere guidati ed instradati in qualche modo nell' intricato universo del web marketing.

Mi è stato chiesto di collaborare al progetto Ac Leaks e non ci ho quindi pensato 2 volte, decidendo di dare così il mio contributo alla stesura di un ebook di formazione dove descrivo una mia metodologia testata sul campo e che ha prodotto buonissimi risultati all' azienda su cui l' ho applicata.

In altre parole mi hanno fatto confessare una delle tecniche che generalmente tengo per me, ma vista l' importanza del progetto ho deciso di svelarla e mi son messo subito al lavoro.

Perchè l' ho fatto? Perchè penso che on line ci sia sempre più bisogno di fare chiarezza, di trasmettere il giusto messaggio, di formare adeguatamente le persone che intendono lavorare seriamente e correttamente con i vari strumenti che ci mette a disposizione la rete, riuscendo così ad evitare di far spendere inutili risorse a chi specialmente sul web ci lavora con costanza e dedizione.

Inauguro quindi la nuova stagione del blog di Web Marketing Sartoriale con la notizia di questa nuova, importante e spero lunga e proficua collaborazione.

Il periodo di promozione del report è scaduto ieri e quindi da oggi è tornato a prezzo pieno, ma per tutti i clienti ed iscritti alle mie liste c'è ancora la possibilità di averlo per tutto il mese di settembre ad un prezzo scontato del 50%

Se sei interessato, tutto quello che devi fare è richiedermi il Coupon di sconto e acquistarlo tramite questo link Ac Leaks "Operazione Piovra" 

Hai tempo fino al 30 settembre, non perdere l' occasione!

Paolo