giovedì 18 ottobre 2012

Web Marketing e Pinterest: quando un immagine è tutto...o quasi!

In ordine di tempo è uno degli ultimi social network arrivati, almeno qui da noi in Italia, ma Pinterest già dal 2010 sta scalando rapidamente le classifiche di gradimento tanto da arrivare oggi nel 2012 al numero 4 fra le sorgenti di traffico mondiali, superando addirittura un colosso come Yahoo!

Per chi ancora non lo conoscesse, in estrema sintesi Pinterest è un social network interamente dedicato alla condivisione di foto, video ed immagini in generale, dove gli utenti possono interagire caricando immagini proprie ed al tempo condividendo ed esprimendo gradimento per quelle altrui.

Al momento del suo debutto in Italia ci sono stati come sempre succede i giudizi più disparati; è utile non è utile, durerà non durerà, sarà l' ennesimo social network che finirà di consumare anche quel poco tempo che rimane dopo averlo dedicato abbastanza a tutti gli altri già esistenti?  E così via.

Io personalmente all' inizio mi sono limitato ad osservarlo con un certo distacco ed infatti ho aspettato un bel pò a scrivere anche un post sull' argomento perchè non mi pare giusto di sputare sentenze così a casaccio senza avere cognizione di causa e soprattutto dei dati oggettivi alla mano.

Oggi posso dire che Pinterest a mio avviso "può essere" un ottimo strumento di web marketing e senza dubbio non può mancare per una corretta strategia di social media marketing.

Molto semplicemente, questo social network è composto da bacheche (boards) che raccolgono immagini che possono essere condivise dal web o caricate direttamente da te e rimangono visibili a tutti gli iscritti.




Se trovi un immagine interessante che vuoi condividere e caricare nelle tue board è sufficiente che installi sulla barra del tuo browser il pulsante pin it.

Quello su cui fa leva questa particolare piattaforma è che l' occhio umano è naturalmente molto più attento e recettivo di fronte a foto e video che a dei semplici link testuali.

Quindi, trovare clienti nuovi con Pinterest è oggi una concreta realtà che va opportunamente sfruttata.

Naturalmente dipende anche dal settore, non tutti rispondono allo stesso modo, ma grazie alla viralità intrinseca delle immagini ed al fatto che Pinterest è perfettamente integrabile con altre piattaforme come Facebook e Twitter ad esempio, con delle immagini belle, curiose ed interessanti possiamo avere un' altra buona fonte di traffico web GRATUITO!

Un canale questo a tutti gli effetti importante da affiancare ai tuoi account esistenti per rafforzare la tua strategia di social marketing, in considerazione del fatto di stare entrando in un era dove la condivisione dei contenuti inizia ad essere una componente di cui non si può più fare a meno per far conoscere i propri prodotti o servizi e affermare il proprio brand.

Non sei ancora su Pinterest? Che aspetti, iscriviti!!

Paolo


2 commenti:

  1. beh bisognerebbe essere assi per pubblicare PROPRIE immagini originali frequentemente... forse è cosa più adatta ai fotografi provetti...

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesco,

    sicuramente essere buoni fotografi può aiutare a pubblicare foto belle ed esclusive, ma non credo si debba essere per forza fotografi provetti per COMUNICARE un qualcosa attraverso le immagini!

    Molte volte, con immagini adeguate e non necessariamente di qualità superiore, si riescono a stimolare nelle persone emozioni e far capire concetti molto meglio di quanto non riusciremmo a fare solo con la parola scritta......

    RispondiElimina

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.