venerdì 23 novembre 2012

Google AdWords Vs Facebook Ads

Come ormai sanno bene tutti coloro che mi seguono, nella mia attività mi occupo parecchio di SEM (Search Engine Marketing) e conseguentemente utilizzo spesso campagne Pay Per Click (PPC) per le promozioni dei miei prodotti e servizi e per quelli dei miei clienti.

I canali che prediligo sono gli ormai straconosciuti da tutti Google AdWords e Facebook Ads, con i quali mi sono sempre trovato abbastanza bene nonostante le continue evoluzioni ed i cambiamenti repentini degli stessi.

Ritengo il PPC ad oggi un ottimo sistema per tutte le promozioni on line, perchè esso ti permette di avere visibilità e riscontri immediati, è un sistema molto veloce anche quando hai da testare sul mercato un nuovo prodotto o servizio, puoi raggiungere con precisione un determinato target fortemente interessato a quello che proponi e via dicendo...

Ovviamente questo sistema non è piaciuto solo a me e piano piano l'introduzione di nuovi inserzionisti ha fatto si di creare una notevole saturazione del mercato con la conseguenza di un aumento consistente dei costi per click su tutte le piattaforme, creando non poche difficoltà specie a chi "debutta" su questi canali per la prima volta.

Voglio dare quindi una risposta cumulativa a tutti coloro che si trovano in difficoltà a gestire campagne PPC per il sopra citato problema costi/concorrenza e mi pongono la fatidica domanda: "ma è meglio Google AdWords o Facebook Ads?", bene la risposta è questa: NESSUNO dei 2!

Cosa voglio dire con questo?  Voglio dire che sono 2 strumenti talmente diversi che NON possono essere messi a confronto per il semplice motivo che essi vanno usati in modo DIVERSO.

La situazione tipo è questa; un utente decide di lanciarsi in una campagna PPC e inizia con Google AdWords, i costi sono elevati fin da subito, la concorrenza è alle stelle, l'esperienza non c'è ed il conseguente risultato è che .....non riesce a coprire nemmeno i soldi spesi per l'investimento pubblicitario!

Per questo motivo decide di passare a Facebook Ads, in quanto un sedicente "esperto" di marketing gli ha detto che è più economico e migliore (che in certi casi è pur vero) ed inizia la sua campagna utilizzando lo stesso approccio di Google AdWords, SBAGLIANDO...qui ha la seconda mazzata.

Alla fine ha utilizzato entrambi gli strumenti in modo errato pensando che uno sia migliore dell'altro, ha speso un sacco di soldi e desiste dall'impresa convinto del classico pensiero: "su internet non funziona"

Per fugare definitivamente ogni tuo eventuale dubbio sulla scelta di una o l'altra piattaforma ti dico quindi che, se proprio devi scegliere, dipende da ciò che proponi!!

Non è che una sia migliore dell'altra, sono diverse e come tali necessitano approcci diversi e come dico (e faccio) sempre io, l'ideale è poterle usare in maniera complementare, incrociandole per poter arrivare ad intercettare una più vasta area di potenziali clienti ed amplificare i risultati.

Se ciò non fosse per te possibile allora ti dico velocemente le differenze più significative fra le 2;

  • Google AdWords: funziona bene e rimane il mio strumento preferito per rapidità e precisione, in quanto si può intercettare fin da subito un target molto specifico che è GIA' interessato a quello che tu hai da offrirgli. Di contro ti dico però che questo è uno strumento con il quale oggi non si può scherzare, perchè è molto complesso da usare ed è indispensabile conoscerlo a fondo per evitare eccessive perdite di denaro prezioso. In ogni caso, ad oggi, è preferibile usarlo con prodotti o servizi di fascia medio/alta. Se hai delle difficoltà e comunque se sei alle prime armi, ti consiglio di farti creare una campagna Google AdWords da un professionista.
  • Facebook Ads: ha innumerevoli possibilità di targettizzazione in più di AdWords, spesso anche costi per click inferiori, ma ha assolutamente bisogno di un approccio diverso! Per queste sue caratteristiche è particolarmente adatto in caso di pubblicità locali e di prodotti o servizi che si prestano ad una notevole componente social. Ci sono però tanti casi in cui NON è consigliabile creare una campagna pubblicitaria con questo sistema. Se vuoi evitare di buttare via tempo e denaro chiedi prima una consulenza Facebook Ads.

Qualsiasi prodotto o servizio tu intenda proporre in rete, qualsiasi piattaforma tu intenda usare, qualunque pubblico intendi raggiungere, ricordati sempre che, molto probabilmente, ci sarà sempre qualcuno che sarà arrivato prima di te, ma se utilizzi mezzi e sistemi adeguati questo non avrà importanza, perchè con la giusta formazione e conoscenza non c'è concorrenza che non sia contrastabile!

A presto.

Paolo


FreeDigitalPhotos.net



2 commenti:

  1. su questi mio servizio, cosa consigli?
    www.gigoloraul.com

    RispondiElimina
  2. Ciao Raul,

    il tuo settore appartiene alla fascia di quelli considerati "servizi particolari" e che hanno delle dinamiche che escono un pò fuori dagli schemi tradizionali, non starò a scendere quindi in dettagli tecnici ma ti dico semplicemente che, proprio per la natura del tuo servizio, AdWords non credo faccia al caso tuo, perchè potrebbe non approvarti gli annunci, in quanto rientrante in una sfera parecchio confusa e delicata, quindi lo scarterei.

    Per quanto riguarda Facebook invece, almeno per il momento risulta ancora abbastanza permissivo a riguardo, ma si sa che Facebook cambia le sue regole a seconda di come Zuckerberg si alza la mattina, quindi per il momento ti direi che Facebook può andare.

    Concludo però sulla soluzione che nel tuo caso mi sembra la migliore di tutte in assoluto, ovvero quella di puntare molto su una ottimizzazione NATURALE del tuo sito, in quanto vista la tipologia non credo sia così complicato apparire su Google nelle prime posizioni e sfruttare parecchio la parte Social, quindi i vari Facebook, Twitter, ecc...

    Spero di essere stato abbastanza chiaro, in ogni caso resto a disposizione.

    Paolo

    RispondiElimina

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.