giovedì 4 aprile 2013

L' Email Marketing non è morto ma.....


In un panorama mondiale in evoluzione continua quanto a nuovi sistemi di marketing e comunicazione, si fa sempre più spazio nella mentalità collettiva l' idea che l' email marketing sia ormai un sistema superato o quanto meno che abbia ancora vita breve.

Questo pensiero e senza ombra di dubbio motivo di discussioni e pareri discordanti, sia fra i consulenti di web marketing, sia fra le aziende e professionisti che nel corso degli anni hanno iniziato a promuovere i loro prodotti e servizi attraverso la rete costruendo dei veri e propri business online di tutto rispetto.

La convinzione di questa idea è stata rafforzata e definita con l'avvento nella nostra quotidianità dei social network, che affiancati ai blog, al SEO e al Pay Per Click, sembrano lasciare sempre meno spazio al più datato sistema quale l'email marketing.

Vorrei a tale proposito fare alcune considerazioni importanti e che dovrebbero far riflettere sulla veridicità di questo pensiero iniziando con una domanda: "quante persone conosci ad oggi che non abbiano un indirizzo email?"

La risposta, almeno per quanto mi riguarda è: "veramente poche" e penso che anche la tua non discosti molto dalla mia.

Non dimentichiamoci che l'email è nata più o meno con il web, è semplice da utilizzare da TUTTI, non ha limiti di spazio, puoi raggiungere chiunque in qualunque parte del mondo si trovi, è confidenziale, trasmette senso di sicurezza, ecc...pensare che sia morta come strumento di marketing è semplicemente un'idea FOLLE!

Eppure, l'idea che l'email marketing sia uno strumento passato è sempre più presente nell'immaginario collettivo, non considerando il fatto che avere un indirizzo email di un utente potenzialmente interessato a quello che proponi VALE ORO, oggi più che mai!

Infatti, una volta che hai ottenuto il suo indirizzo, tu puoi stabilire una preziosa connessione con lui, abbassando la barriera data dalla scarsa fiducia di chi non ti conosce ancora comunicandogli tutto quello che ti serve per ricreare un vero e proprio sistema di marketing a costo ZERO.

Proprio così, non ci dimentichiamo che l'email marketing ha l'immenso vantaggio di abbattere completamente i costi, rendendolo un sistema per generare guadagni altamente profittevole....quando esso è fatto bene però!

Si, il problema della sempre minore fiducia in questo sistema è che ha subito negli anni un mutamento considerevole ed è cambiato l'approccio anche da parte degli utenti di interfacciarsi con la propria casella email.

In altre parole, oggi l'email marketing rimane un ottimo strumento per fare business, SOLO se fatto nel modo corretto, soprattutto non abusandone come accaduto in passato.

Infatti quello che nel tempo ha penalizzato questo sistema è l'abuso che ne è stato fatto e che purtroppo si continua a fare ancora oggi, invadendo le caselle di posta degli utenti con messaggi totalmente insignificanti e assolutamente non interessanti per chi legge.

Ecco qual'è stata la penalizzazione più grossa dell'email marketing; lo SPAM.

Centinaia di mail fredde, impersonali, tutte uguali, hanno generato il risultato che l'85% di esse non vengono più non solo lette, ma cestinate direttamente senza nemmeno aprirle.

Oggi abbiamo tantissimi sistemi per intercettare a monte gli interessi degli utenti e dei nostri potenziali clienti, perchè quindi non sfruttare questa opportunità e creare un sistema di email marketing personalizzato ed efficace?

Quindi l'email marketing NON è morto affatto, si è solo evoluto nel tempo ed ha bisogno di molta più attenzione e di una precisa pianificazione per portare a risultati che si rivelano spesso superiori ancora oggi a parecchi altri e più evoluti sistemi.

A presto.

Paolo

FreeDigitalPhotos.net



Nessun commento:

Posta un commento

Raccomando di commentare con moderazione per venire approvati.